Per tonificarsi dolcemente…viva l’acquabike !

Sport

Sport

Consigli degli esperti

Per tonificarsi dolcemente…viva l’acquabike !

Pedalando in acqua , si unisce il beneficio di uno sport di resistenza a quelli dell’acqua. Così, quando il bambino inizia a farsi sentire, l’acquabike è una delle attività che le mamme scelgono.

Che cos’è ?

Si tratta di un’attività fisica spesso raccomandato dai medici che consiste nell’utilizzo di una cyclette senza ruote attaccata al fondo della piscina. Immerse fino al petto, si regola gradualmente il livello di resistenza durante le sessioni di 30/45 minuti.

Dove praticarla ?

Preferibilmente in centri specializzati che offrono sessioni individuali che possono diventare anche per due, in modo da condividerle con un’amica. Questa impostazione garantisce generalmente un’igiene impeccabile, offre i servizi di un allenatore che sviluppa un programma personalizzato permette di scegliere i programmi. In alcuni centri, è possibile fare l’attività in cromo-terapia o con la musica. L'attività è praticata anche nelle piscine, con lezioni di gruppo, ma gli orari sono limitati e, soprattutto, la dinamica del gruppo vi obbliga a seguire una determinata velocità anche se siete stanche… cosa che in questo momento non è consigliata.

Quali benefici ?

Eccellente per la circolazione : pedalare sotto l'acqua rappresenta un drenaggio linfatico e aiuta a stimolare il ritorno venoso combattendo così la sensazione di gambe pesanti ed edemi. In più, l’azione combinata dell’acqua e il movimento circolare contribuisce a ridurre la cellulite.

Ottima per tutto l’organismo : come la bici su strada, l’aquabike è un'attività di resistenza che sviluppa la capacità cardiaca e polmonare e stabilizza la pressione arteriosa e la glicemia. !

Perfetto per la vitalità e l’umore : tonifica delicatamente ma a fondo, i muscoli ( polpacci, cosce, glutei, addominali) aiutando a sentirsi più sicuri e più vitali. Per quanto riguarda l’umore, lavorando in resistenza, in tranquillità e senza stress, si secerne più rapidamente delle endorfine, gli ormoni del benessere, e gli effetti sono immediati. !

IIdeale per le articolazioni : in acqua, il peso corporeo è suddiviso in quattro. I movimenti sono quindi più facili e più dolci. Questo evita il rischio di lesioni ala schiena, ai tendini e alle articolazioni. Inoltre, aiuta a combattere i problemi muscolari e posturali che causano dolore all’anca, alle ginocchia e alla zona lombare.

Quali precauzioni ?

Per prima cosa consultate il vostro medico. Anche se l'attività non è raccomandata nei casi di malattie cardiache e di artrosi, ogni caso è diverso, in particolare durante la gravidanza.

In più, dovete seguire i vostri ritmi, controllate che il pedale sia ben istallato, la sella regolata a livello giusto, non inarcare la schiena, tenete la testa dritta e fate stretching una volta finito il corso.

 

SULLO STESSO TEMA:

SOS CRAMPI
SOS CRAMPI

I crampi sono uno dei piccoli problemi legati alla gravidanza. Niente panico: evitarli non è solamente possibile ma anche facile.

Invia