SOS noia: cosa a fare a casa con i bambini

La noia è dietro l'angolo. L'emergenza causata dal Coronavirus ha costretto le famiglie italiane a rinchiudersi tra le mura domestiche. E non è cosa facile, soprattutto se si hanno bambini e fuori splende il sole. Questo tempo ritrovato, però, può essere messo a frutto con tante belle attività, divertenti o educative, da svolgere a casa.

Se in molti hanno la possibilità di svagare mente e corpo nel giardino di casa, altre famiglie non hanno questa fortuna e devono inventarsi qualcosa per far passare il tempo ai propri bambini.

E allora ecco qualche consiglio pronto per voi: qui di seguito trovate un po' di attività scaccianoia per impiegare il tempo durante il periodo di isolamento. 


Leggiamo un libro?

I libri racchiudono fantastici universi di evasione: parole e storie possono far viaggiare la fantasia dei nostri bambini, facendo oltrepassar loro, almeno metaforicamente, le quattro mura di casa. Leggere un libro al proprio bimbo - o leggerlo insieme a lui - dà un nuovo valore al tempo, andando anche a rafforzare il legame che unisce indissolubilmente i genitori ai figli. Dai silent book (perfetti per stimolare la creatività) ai grandi classici della letteratura per l'infanzia, le possibilità sono pressoché infinite. Senza contare che in questo periodo sono moltissime le offerte del mondo digitale, in quanto a lettura: sul sito "Lezionisulsofà", per esempio avete a disposizione un ampio catalogo di letture, suddivise per fasce d'età.

Guardiamo un cartone animato?

Che ne dite dei grandi classici? Queste settimane di isolamento possono essere un ottimo modo per far scoprire ai nostri piccoli i grandi classici dell'animazione: da "Biancaneve" a "Dumbo", da "Cenerentola" a "La carica dei 101", i bimbi scopriranno un mondo di storie bellissime e spesso commoventi e riscopriranno un passato capace di far convergere la loro infanzia con i nostri ricordi di bambini.

Giochiamo insieme?

Rispolveriamo i giochi di una volta, analogici e da fare con le mani. Sediamoci insieme ai nostri bambini, sul tavolo o su un tappeto, e sporchiamoci le mani: disegniamo con loro, facciamo forme strambe con il pongo, creiamo città e storie con i lego e insegnamo loro l'antica arte degli origami. Lasciatevi trasportare dalla fantasia dei vostri bambini senza imporre le attività: anche voi genitori, in questo tempo sospeso, riuscirete a godere di momenti speciali da passare gelosamente in famiglia. 


Mi racconti di te?

I bambini sono sempre molto interessati alla vita dei propri genitori. E questi giorni possono essere una buona occasione per rispolverare gli album di famiglia, le vecchie foto e ripercorrere insieme la storia di mamma e papà, dei nonni, degli zii e degli amici di sempre. Per i bambini sarà come scoprire un mondo nuovo, pieno di aneddoti e momenti felici. 


E la tecnologia?

Non demonizziamo la tecnologia, soprattutto in questi frangenti. TV, tablet, PC e cellulari possono venire in nostro soccorso per tenere tranquilli e impegnati i bambini, soprattutto nei momenti in cui i genitori devono, per esempio, lavorare da casa. In TV ci sono tanti bei programmi educativi con cui si può anche imparare l'inglese (come Let's Go Pocoyo disponibile su RaiPlay) e, per il tablet e il cellulare, sono disponibili tante app per affinare pensiero logico e percezione visiva. Un esempio? Bimi Boo Kids mette a disposizione tantissime app divise per fasce di età con cui i vostri bambini potranno passare tempo di qualità. Le trovate sia su Google Play che su iOS.

Insomma, sono tantissime le attività che potete fare a casa con i bambini: aguzzate l’ingegno, fate volare la fantasia e… tutto andrà bene!

Articoli che ti potrebbero piacere

Immagine
advice nounou mini
VITA QUOTIDIANA

Giochi e attività

Quando fuori piove: 5 giochi da fare in casa

Immagine
advice nounou mini
VITA QUOTIDIANA

Giochi e attività

5 giochi da fare in casa con i bambini

Immagine
advice nounou mini
VITA QUOTIDIANA

Giochi e attività

Giochiamo insieme: 5 attività stimolanti da fare con i bimbi sotto i 12 mesi