#Novità

Che cos’è un prodotto biologico?

#Novità
Che cos’è un prodotto biologico?
prodotto biologico
Oggi, i consumatori sono sempre più interessati all’utilizzo di prodotti naturali o biologici. Come si fa a capire se un prodotto è biologico o meno?

Un prodotto può essere naturale ma non necessariamente biologico. E quando si parla di biologico, molte etichette sembrano simili, ma in realtà, seguono regole diverse.

Come fare quindi, a riconoscere un prodotto biologico? Senza regolamenti chiari, questo esercizio può essere piuttosto impegnativo. Ecco qualche suggerimento per aiutarvi a distinguere un prodotto biologico da uno naturale.   

Il successo della Natura

Quando si tratta del settore agroalimentare, i consumatori sono sempre più alla ricerca di:

- Prodotti cosmetici naturali, cioè composti da ingredienti di origine naturale

- Prodotti biologici certificati, ossia prodotti che privilegiano ingredienti di origine biologica

Non è così facile differenziare questi due concetti... e per di più: non esiste una vera regolamentazione in materia! Da qui una moltitudine di etichette coesistono - rendendo il tutto ancora più confuso.

 

"Naturale" non è sinonimo di "Biologico”

Anche se non esiste una definizione ufficiale di "prodotto cosmetico naturale", si considera generalmente "naturale" quando contiene almeno il 95% di ingredienti di origine naturale.

Questo significa che gli ingredienti provengono direttamente dalla natura o che sono stati sottoposti a processi semplici come la pressatura, la distillazione a vapore, l'ammollo ecc.

Anche i seguenti ingredienti sono considerati ingredienti "di origine naturale":

- Sostanze animali che sono state prodotte naturalmente come il latte, il miele, la cera d'api o la gelatina

- Sostanze minerali naturali come l'argilla o il magnesio

E ricordate: un prodotto può essere chiamato "naturale" ma non è necessariamente "biologico"!

 

"Biologico" = Certificato da un'etichetta

Ad oggi, nessun regolamento vi dirà cos'è un prodotto cosmetico biologico, quindi, perché un prodotto sia definito "biologico", deve avere un'etichetta che indica che è conforme a determinati requisiti. La maggior parte di queste etichette impone le seguenti regole:

- Una lista di ingredienti vietati

- Una percentuale minima di ingredienti biologici e naturali

- Il rispetto di determinate regole di produzione

 

Ma ecco cosa crea confusione: coesistono molte etichette diverse con altrettante liste di requisiti.

Alcuni esempi:

- "Cosmébio", un'associazione francese nata nel 2002 dalla collaborazione di una dozzina di laboratori cosmetici;

- "Nature et progrès", un'associazione che riunisce consumatori, produttori agricoli e professionisti della cosmesi biologica.

Per standardizzare queste certificazioni biologiche e trovare regole comuni su scala europea, cinque marchi (o enti di certificazione) si sono uniti per fondare nel 2017 lo "Standard Cosmos".

 

Quali sono gli ingredienti dei cosmetici biologici certificati?

Un minimo di ingredienti naturali e biologici.

I cosmetici biologici certificati sono composti in gran parte da:

- Ingredienti naturali: estratti di piante, oli vegetali o oli essenziali;

- Ingredienti biologici, coltivati biologicamente.

In un prodotto biologico certificato, la percentuale minima di questi ingredienti può variare secondo la composizione concessa.

Attenzione: l'acqua presente in molti prodotti cosmetici non può essere chiamata "biologica" perché non può essere coltivata. Lo stesso vale per i minerali che provengono direttamente dalla natura.

 

Ecco una lista di ingredienti vietati:

Tutte le etichette prevedono una lista comune di sostanze vietate:

- Siliconi

- Oli minerali

- Parabeni

- Solfati

- OGM

- PEG

- Nanoparticelle

- Profumi e coloranti sintetici

- Fenossietanolo

- Ingredienti che provengono da animali, a meno che non siano prodotti naturalmente come il miele, il latte, ecc.

 

L’impegno di Mustela

Prodotti di origine naturale

In Mustela, privilegiamo sempre le formule naturali. In media, tutti i nostri prodotti contengono:

- 95% di ingredienti di origine naturale: nelle nostre gamme neonato-bambino

- 98% di ingredienti di origine naturale: nella nostra gamma per pelli ipersensibili e nei prodotti per il cambio del pannolino

Prodotti biologici

Alcuni ingredienti delle nostre formule sono certificati biologici: in particolare, i principi attivi chiave presenti nei nostri prodotti per la cura della pelle. Questi sono certificati biologici e provengono da fornitori responsabili e sostenibili.

Due gamme di prodotti biologici certificati

Dal 2021, abbiamo lanciato due gamme di prodotti biologici certificati:

- La nostra linea Mustela Maternità: per smagliature e allattamento.

- La nostra Linea BIO di 4 prodotti che può essere utilizzata da tutta la famiglia, fin dalla nascita.

 

Impegni oltre ai requisiti biologici - premiati da B Corp

I nostri prodotti eco-progettati vanno ben oltre i requisiti biologici: miglioriamo continuamente i nostri imballaggi e ci sforziamo di raggiungere l'obiettivo di zero rifiuti riducendo la plastica, utilizzando materiale riciclabile, plastica vegetale, testando i prodotti sfusi con contenitori di ricarica in vetro, ecc.

E questa non è una novità! Il nostro collaudato approccio sociale e ambientale è già stato premiato nel 2018 con l'etichetta B Corp - un'etichetta molto esigente concessa ad aziende selezionate le cui operazioni hanno un impatto positivo sulle persone e sull'ambiente.