BLOG MUSTELA

Problematiche ortopediche in età pediatrica

Le riflessioni del pediatra su piede piatto e scoliosi

In questo breve articolo, cercherò di analizzare alcune delle più frequenti problematiche ortopediche riscontrabili in età pediatrica, escludendo la disamina di patologie malformative e/o traumatiche. Proprio i traumi rappresentano peraltro una delle maggiori cause di morbilità/mortalità nel bambino/ragazzo (incidenti domestici, incidenti del traffico, incidenti durante la pratica sportiva); a tale proposito, ritengo doveroso fare un appello all’uso dei sistemi di protezione previsti dalla legge (caschetto in bicicletta o sui pattini, casco in motorino, seggiolino e cinture di sicurezza in auto).

09.12.15

Qualche idea per il primo Natale del bebè

Rendiamo speciale il primo 25 dicembre del nostro neonato

L’atmosfera magica del primo Natale rimane impressa per sempre nella memoria di un genitore, ogni dettaglio è studiato con amore e con una tenerezza speciale, tornano i ricordi dei nostri primi Natali, i volti mascherati da Babbo Natale dei nostri genitori, oggi nonni. Il primo Natale dei gemelli è stato così, un albero gigantesco, palline colorate, la stella in cima e canti di Natale di sottofondo a ogni ora del giorno e della notte.

Amniocentesi e dintorni

I test che aiutano a capire se il neonato sarà sano

Amniocentesi, villocentesi, translucenza nucale, test genetici sul sangue materno, bi test, ecografie… che gran confusione! Cosa fare? A chi rivolgersi? Come organizzarsi? E soprattutto, come poter vivere serenamente la gravidanza pur affrontandone le problematiche? Dobbiamo innanzitutto partire dalla consapevolezza che le alterazioni presenti fin dalla nascita sono poco frequenti (20-30 casi su mille nati) e che la probabilità di partorire un neonato sano sono di gran lunga prevalenti. D’altra parte non esiste nessun test in grado di escludere tutti i rischi.

03.12.15

Le infezioni respiratorie ricorrenti nel bambino

Fenomeni molto frequenti in età pediatrica, per i quali è utile mettere in atto un’azione “terapeutica” preventiva

Le infezioni respiratorie ricorrenti, sebbene non abbiano, ad oggi, una definizione condivisa, rappresentano un fenomeno molto frequente in età pediatrica, in particolare nei bambini che frequentano comunità infantili (nido, scuola materna), caratterizzato da ripetute e recidivanti infezioni respiratorie nello stesso soggetto.

27.11.15

Come tornare in forma dopo la gravidanza

Qualche consiglio per recuperare una sensazione di benessere col nostro corpo 

C'è chi prende un po' di chili, chi molti. C'è chi ne perde tanti subito, e poi troppi. Tutte inevitabilmente usciamo dalla gravidanza più o meno trasformate. Impossibilitate a chiudere quei dannati jeans o ridotte al peso specifico di Gollum, siamo in tutti i casi accomunate da problemi simili...

Pages