10 cose che fa l’ostetrica che tu non sapevi Dic. 2018

 

L'ostetrica è, ahimè, ancora oggi nel pensiero comune, una figura professionale rivolta solo alla sala parto, ovvero "quella che fa nascere i bambini"!

 

Vi svelo due grandi misteri:

- Chi fa nascere i bambini è la madre, non l'ostetrica!

- L'ostetrica fa molto altro in ambito della SALUTE.

 

L’ostetrica è infatti la professionista sanitaria abilitata (tramite laurea universitaria ed un percorso di studi suddiviso in parte teorica e in parte pratica con ore di tirocinio ad hoc) a lavorare con piena responsabilità, autonomia e, se necessario, collabora con altri professionisti per la tutela della salute di donna, bambini, famiglia e collettività, offrendo counseling, supporto ed assistenza in diversi ambiti, ostetrico, ginecologico e neonatale.

 

Ecco i dieci ruoli dell'ostetrica che potresti non conoscere:

 

1. Educa e promuove la salute in ambito sessuale e riproduttivo, realizzando progetti educativi di prevenzione rivolti anche ai giovanissimi.

 

2. Segue ed assiste la donna in ogni fase del ciclo di vita, dalla nascita alla senilità.

 

3. Promuove e supporta la genitorialità, accompagnando la coppia già a partire dalla fase preconcezionale al puerperio, ovvero i 40 giorni dopo la nascita del bambino, favorendo consapevolezza ed autonomia della maternità/paternità.

 

4. Promuove, sostiene e favorisce l'adattamento alla vita del neonato, catapultato in un ambiente completamente diverso dall'utero materno.

 

5. Promuove e sostiene le donne nella gestione dell'allattamento materno, dando supporto ed aiuto concreto.

 

6. Segue in piena autonomia le gravidanze fisiologiche ed individua precocemente le gravidanze a rischio, coinvolgendo altri professionisti sanitari

 

7. Tutela e promuove la salute del pavimento pelvico, offrendo anche servizi di riabilitazione.

 

8. Dà supporto nei percorsi di procreazione medicalmente assistita alla coppia.

 

9. Promuove la prevenzione oncologica, per esempio, tramite esecuzione di Pap test, tamponi, visite ed insegnamento dell'autopalpazione.

 

10. Dove lavora l'ostetrica? In servizi territoriali, come scuole, ambulatori, farmacie, ospedali, consultori, centri materni/infantili pubblici o privati e a domicilio.

 

Ricordatevi: l'ostetrica è una figura di sostegno ed accompagnamento fondamentale della donna, della famiglia e della comunità con un APPROCIO GLOBALE, unendo sia il piano fisico che quello emozionale.

 

Cercate l'ostetrica più vicina a voi, fateci una sana chiacchierata e scoprirete un "mondo nuovo" ed una figura competente da avere sempre vicino a voi!

 

 

Daniela Pergola

Ostetrica libera professionista

Sito | Facebook

 

Vota l’articolo

Invia

LEGGI ANCHE: