In aereo col tuo bambino

In aereo col tuo bambino | Mustela

Quest'estate potrebbe arrivare l'opportunità di volare per la prima volta con il tuo bambino. L'aereo è un mezzo di trasporto adatto per i più piccoli, a patto di organizzarsi con anticipo! Scopri i nostri suggerimenti per viaggiare serenamente con la tua famiglia.

C'è un limite di età?

I bambini possono volare anche da più piccoli di quello che puoi pensare. Se un bambino è sano e non è nato prematuro, la maggior parte delle compagnie aeree lo accetta a bordo a partire da una settimana di vita per i brevi viaggi e da tre settimane per i voli di lunga tratta.

Preparati al viaggio

Il tuo bambino dovrà seguire le stesse regole a cui sono soggetti tutti. Evita sorprese spiacevoli all'aeroporto preparando in anticipo tutto ciò che devi avere con te. Il tuo bambino ha bisogno della carta d'identità per viaggiare in Europa o del passaporto (e del Visto dove necessario) per il resto del mondo. Pensaci con anticipo perchè servono diverse settimane per ottenere questi documenti.

Quando prenoti i biglietti avvisa la compagnia aerea che viaggerai col tuo bambino, ti verranno dati sedili più spaziosi e magari anche un lettino per il bambino a seconda dei servizi offerti. Alcune compagnie accettano anche i seggiolini delle auto o le ceste. Se vuoi un sedile separato per il tuo bambino dovrai chiederlo specificamente altrimenti tutti i bambini sotto i due anni viaggiano in braccio ai genitori, più economico ma anche scomodo.

I passeggini pieghevoli a volte vengono accettati a bordo, mentre le carrozzine vengono riposte in stiva, quindi fai delle ricerche per essere sicura. Una buona idea è portare il lettino portatile che sarà molto pratico dopo il check-in.

Principali consigli per viaggiare serenamente

Utilizza il bagaglio a mano come un'opportunità in più per portare pannolini, salviettine e un cambio di vestiti per te e per il tuo bambino! In caso dovesse rovesciarsi una bevanda o per un vomitino addosso non dovrai passare le prossime 5 ore rimpiangendo di non aver portato con te un cambio.

Sebbene non sia permesso agli adulti di portare liquidi a bordo, per i bambini si può fare un eccezione. Il latte in polvere e un biberon di acqua per sfamare il bambino possono passare i controlli senza problemi anche se la sicurezza potrebbe voler assaggiare il pasto del tuo bambino. Per comodità ti consigliamo di utilizzare per il cibo un contenitore riutilizzabile. Per quanto riguarda atri liquidi come una crema detergente, un'acqua rinfrescante o fisiologica, puoi invece portarle solo in contenitori di massino 100 ml, per cui utilizza campioncini o set da viaggio. Il tuo bambino potrebbe soffrire di mal di orecchie durante l'atterraggio, cioè quando cambia la pressione dell'aria. L'unico modo per "stappare" le orecchie è di farlo bere dal biberon, succhiare il ciuccio o allattarlo. Se invece ha il naso tappato faglielo soffiare prima del decollo e durante l'atterraggio.

Con l'aria condizionata in aereo potrebbe fare abbastanza freddo quindi ricorda di coprire bene il tuo bambino e di avere nel bagaglio a mano un lenzuolo e un cappello insieme al cambio di vestiti. É semplice prendersi un raffreddore! 

Tieni occupato il tuo bambino

I bambini più piccoli probabilmente saranno più felici se possono dormire tra le tue braccia durante il viaggio, quelli un po’ più gradi invece preferiranno stare seduti durante il volo.
Non ci sono regole fisse ma di seguito qualche consiglio per aiutarti:
Per voli di lunga tratta il miglior consiglio è quello di scegliere di partire di notte: sarà più semplice addormentarsi sia per te che per il tuo bambino. Ricorda di portare a bordo alcuni dei suoi giochi preferiti, prediligi quelli che non fanno rumore per non disturbare i passeggeri vicini! Sarebbe meglio portare un libro, lenzuola comode, macchinine, fogli per disegnare e altri oggetti con cui può giocare in silenzio, in base alla sua età.
Distrai il tuo bambino mostrandogli le cose che lo circondano come le persone che camminano nel corridoio, le hostess e gli steward, e anche il cielo e le nuvole. É un modo per scoprire un mondo nuovo! Spesso in volo sono disponibili cartoni animati per intrattenere i più piccoli e distrarli per un po' di tempo. Se vedi che il tuo bambino è irritato o annoiato fallo camminare nel corridoio quando è permesso. Cambiare visuale lo farà sentire meglio!

DÉCOUVREZ NOS PRODUITS

CONSIGLI

  • La prima vacanza in famiglia

    Selezionare la destinazione e preparre le valigie - scopri i nostri consigli per una vacanza serena con il tuo bambino!

  • Il primo viaggio in montagna

    Sta arrivando l'inverno e magari sogni una vacanza sulla neve con la tua familia.