Un’esperienza dermatologica unica

Specialista da oltre 60 anni nelle problematiche legate alla pelle del bambino, Mustela è costantemente impegnata in nuove ricerche, per comprendere sempre meglio le esigenze e le specificità della pelle dei bambini. Grazie a queste competenze uniche, rafforzate oggi da nuove importantissime scoperte, Mustela offre a tutti i bambini e alle loro mamme una serie di prodotti sempre più efficaci, più sicuri e più naturali.

Capire meglio, per proteggere meglio
La passione per la ricerca sulla pelle dei bambini porta i ricercatori Mustela dei Laboratoires Expanscience a collaborare regolarmente con una serie di noti specialisti nel campo della dermatologia e della pediatria, specie in occasione di congressi nazionali e internazionali.
Assieme ai maggiori esperti internazionali, Mustela ha lanciato un programma di ricerca inedito, dedicato alla cute infantile fin dai primi giorni di vita del bambino. Per la prima volta al mondo, i ricercatori Mustela sono riusciti a ricreare in laboratorio il tessuto cutaneo di un neonato e lo hanno analizzato nel profondo, arrivando al cuore delle cellule e degli stessi geni.

Un patrimonio cellulare prezioso che deve essere preservato
Nel corso di queste ricerche, Mustela è giunta ad una scoperta importantissima: la pelle del bambino possiede un patrimonio di cellule staminali che è al livello massimo al momento della nascita. Nei primi anni di vita, periodo in cui la barriera cutanea è ancora in formazione, questo patrimonio è tuttavia estremamente vulnerabile. Fragile e prezioso, assicurerà alla pelle la possibilità di rigenerarsi e di mantenere il suo equilibrio a livello globale.

Una pelle fragile e immatura da proteggere
Mustela ha anche condotto una serie di ricerche inedite sulla funzione protettiva che la cute infantile svolge fin dalla nascita. Come uno scudo, la barriera cutanea difende l’organismo dalle aggressioni dell’ambiente circostante e consente alla pelle di mantenere un buon livello di idratazione, aspetto fondamentale per la vita delle cellule. Tuttavia, la pelle del bambino, immatura e delicata, non svolge ancora appieno questo ruolo.
Le ricerche di Mustela hanno infatti rivelato che sono necessari diversi anni affinché la barriera cutanea giunga alla piena maturità. Fino a due anni, la pelle del bambino è estremamente vulnerabile e non riesce a difendersi dalle aggressioni dell’ambiente esterno, perché ancora incapace di mantenere l’idratazione ad un livello corretto: ha dunque bisogno di essere quotidianamente nutrita e rafforzata.

Il meglio della scienza per la pelle di neonati e bambini
Questa approfondita conoscenza della pelle dei più piccoli e la collaborazione istituita con un pool di professionisti (farmacisti, dermatologi, pediatri, tossicologi, allergologi e ginecologi) consentono a Mustela di proporre una serie di prodotti in grado di rispondere alle esigenze di tutti i tipi di pelle, fin dalla nascita.
Sicuri, efficaci e sempre più naturali, i prodotti Mustela accompagnano armoniosamente la pelle del bambino mentre cresce, offrendole una protezione costante oggi e per domani.

 

 

Il tuo messaggio

  •