Per il tuo bambino

Il tuo bambino ha bisogno di una toilette in aggiunta al bagnetto quotidiano, più volte al giorno: il mattino al risveglio, la sera prima della nanna, dopo i pasti e in altri momenti della giornata.

4

Il bagno è molto importante per il tuo bambino: contribuisce alla sua igiene quotidiana e favorisce il suo sviluppo dal punto di vista sensoriale. Ma rappresenta anche un momento unico di scambio e complicità.

3.933335

Il tuo bambino ha bisogno di essere cambiato fino a 7-8 volte al giorno. La pelle del sederino è particolarmente delicata e si irrita facilmente a causa dell'umidità e del contatto con urina e feci.

4.11111

Fino ai 3 anni di età la pelle è fragile e immatura: si difende con difficoltà dagli attacchi esterni (freddo, vento, sole, aria secca...).

5

L’eczema atopico è una dermatite che si manifesta sempre più frequentemente. I sintomi di questa problematica sono un’estrema secchezza della pelle, prurito diffuso e un fastidio a livello epidermico talvolta intenso.

3.25

La pelle del bambino porta con sè un patrimonio cellulare unico, ma è anche fragile e immatura perché non svolge ancora appieno il suo ruolo di barriera protettiva.

3

Delicatissima com’è, la pelle del sederino del tuo bambino può irritarsi facilmente. Fino al 60% dei neonati soffre di eritema da pannolino, specie nel primo anno di vita.

0

Nelle prime settimane di vita i bambini possono sviluppare sul cuoio capelluto o sulla parte alta del viso una serie di piccole croste untuose e di colore giallognolo. È la cosiddetta “crosta lattea”.

4.75

La pelle del bambino è ricca di cellule staminali e il loro livello è massimo al momento della nascita. Unico e prezioso, questo patrimonio è però anche estremamente vulnerabile.

2

Il sole è vita e a tutti noi piace approfittarne perché influisce positivamente sul nostro umore. Inoltre, l’irraggiamento solare partecipa alla sintesi della vitamina D, essenziale per conservare una buona salute.

5

Il sole emette una serie di radiazioni che colpiscono la pelle. Essenziali per la nostra salute, in talune circostanze questi raggi possono anche risultare estremamente dannosi.

5

Fino a 3 anni il sistema di difesa cutanea dei bambini è ancora immaturo e questa caratteristica della loro pelle li rende estremamente vulnerabili. Per questa ragione non è consigliabile esporli alla luce diretta del sole.

2

Al momento della nascita, la pelle del tuo bambino si deve confrontare con un ambiente completamente nuovo.

3